Via libera al progetto esecutivo, per un importo di tre milioni di euro, per le riqualificazioni di piazzale Lavater, piazza San Luigi e il sagrato della Madonna delle Grazie, in via Amadeo, all’Ortica. Con l’ultimo passaggio oggetto di una determina del Comune, prende quindi il via progetto approvato dalla giunta comunale lo scorso autunno nell’ambito della riqualificazione delle piazze cittadine. Le tre piazze oggetto di intervento – con i lavori in programma fino al 2020 – si aggiungono agli interventi degli ultimi anni in piazzale Negrelli e Rimembranze di Lambrate e alle esperienze di “urbanistica tattica” con cui palazzo Marino in questi mesi – da Dergano e Comasina fino a porta Genova – ha sperimentato, come aveva spiegato l’assessore all’Urbanistica Pierfrancesco Maran un “nuovo protagonismo” per le piazze milanesi. Gli interventi previsti nelle tre piazze spazieranno dal rifacimento della pavimentazione all’incremento del verde, alla sistemazione degli arredi e dell’illuminazione. In particolare, in piazzale Lavater – dove un restyling temporaneo è già stato avviato – il progetto prevede 1.500 metri quadrati di aree pedonali in più e nuovi alberi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.