Si è presentato sotto casa dell’anziana 84enne in via Primaticcio, ben vestito e gentile nei modi, e l’ha convinta di essere un tecnico del gas venuto a fare un controllo col metal detector. In realtà, l’uomo di circa 30 anni era un truffatore che, dopo aver spostato nelle vicinanze della porta d’ingresso tutti gli oggetti di valore, ha abbandonato l’abitazione portandoseli via. Il furto di denaro contante e gioielli per un valore di diverse migliaia di euro ancora da quantificare è stato denunciato dalla figlia della donna verso le 11.50 di ieri alla Polizia di Stato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.