È stato iscritto nel registro degli indagati dal pm Ruggeri, Orazio Gualtieri, 81 anni.
L’uomo era stato ritrovato a terra con i polsi tagliati e delle confezioni di farmaci vicino. Nell’ abitazione di via Trieste 12 a Treviglio, sua moglie Maria Antonia Lanzeni, 84 anni è stata trovata senza vita riversa sul letto. Nonostante la donna non presentasse segni di violenza, la Procura ha voluto aprire una indagine per omicidio e tentato suicidio, dopo che il marito (ora ricoverato all’ospedale di Treviglio in prognosi riservata) mentre veniva portato via dai soccorritori, avrebbe detto, pur in maniera confusa, di averla uccisa.
Nessuna ipotesi è esclusa e solo un autopsia, che il pm Ruggeri ha predisposto, potrà far chiarezza sulle cause della morte della donna. I famigliari non credono alla versione dell’omicidio: pensano che la donna sia morta per un malore e il marito abbia poi tentato il suicidio per la disperazione.

Scarica la App

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.