Tari, avviso via mail per 70 mila milanesi

51

Sono 69.918 i cittadini che nelle prossime ore riceveranno l’avviso di pagamento Tari nella casella di posta elettronica. Il servizio, su adesione volontaria, quest’anno ha registrato un aumento del 50% delle iscrizioni dei contribuenti rispetto al 2018, anno di esordio.
Quasi 70mila cittadini – spiega il Comune -, che hanno espresso la volontà di ricevere via mail gli avvisi Tari, avranno accesso a una speciale video bolletta digitale, con un breve video personalizzato e interattivo che contiene tutte le informazioni utili sulla tassa rifiuti, gli importi dovuti e le modalità di pagamento. Dalla mail sarà anche possibile visualizzare l’avviso Tari e trovare tutte le informazioni per pagare la bolletta attraverso il sistema PagoPa sul portale del Comune di Milano.”Grazie alla bolletta digitale, intuitiva e personalizzata, i residenti con un click possono visualizzare tutte le informazioni che riguardano la loro Tari – commenta Roberta Cocco, assessore alla Trasformazione digitale e Servizi civici -. I cittadini che hanno aderito al servizio via mail sono un ottimo segnale di una città che sa accogliere con favore le innovazioni. Siamo fiduciosi che questi numeri continuino a crescere, in modo da rendere l’invio digitale sempre più diffuso e capillare”.
Gli avvisi 2019, inoltre, sono già presenti in formato digitale nel Fascicolo del Cittadino, l’area personale – riservata e protetta – presente sul sito del Comune di Milano che consente ai residenti di trovare tutte le informazioni che li riguardano, controllare le scadenze dei documenti, scaricare i certificati online o prendere appuntamenti. Per accedere al Fascicolo è necessario registrarsi con Profilo Completo o con SPID, il sistema pubblico d’identità digitale. Dal Fascicolo è anche possibile attivare la notifica via mail degli avvisi Tari.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.