Milano, taxi sempre più cari

53

Via libera in Regione Lombardia all’adeguamento tariffario per il servizio taxi. I rincari scatteranno la luglio. Aumenta di 10 centesimi il costo di partenza del tassametro di notte e nei festivi, mentre il costo a chilometro rincara di due centesimi. Aumenti di 5 euro anche per alcune tratte a costo fisso da Malpensa: Linate-Malpensa (110 euro), Malpensa-Fiera (70 euro) e Malpensa-Varese (70 euro). Durante l’incontro, su richiesta dei rappresentanti sindacali di Bergamo, insieme con la società che gestisce l’aeroporto di Orio al Serio e al Comune di Bergamo, è stasta chiesta e ottenuta una tariffa predeterminata per la tratta Orio-Milano a euro 120. E’ stato chiesto inoltre a Regione Lombardia, spiega l’Unione Artigiani, “un interessamento per quanto che riguarda le ZTL attive nelle città lombarde e la conseguente “rottura” della registrazione a ogni passaggio taxi. L’amministrazione regionale si è resa disponibile a fare da interlocutore con i Comuni, ed anzi sta già lavorando a un progetto per ovviare a questo problema in tutta la regione”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.