Pizzaiolo ustionato all’Harbour Club di Milano

58

Una fiammata improvvisa scaturita da un fornello dell’Aspria Harbour Club di Milano, un circolo in zona via Novara con campi da tennis e di golf, ha investito un pizzaiolo 42enne che si trova ora ricoverato all’ospedale Niguarda. L’uomo, di origini egiziane, è stato investito dal fuoco che gli ha provocato ustioni nella parte alta del corpo. Le condizioni dell’uomo sono state definite serie dalla centrale operativa del 118. In una nota del club invece si sostiene che il ritorno di fiamma avvenuto “durante la cottura e non per un malfunzionamento del fornello” ha provocato al lavoratore solo una “leggera ustione al viso” e che lo stesso ha chiamato il club per dire che “sta bene”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.