Anziana uccisa in casa, indagato il badante

34

Era stata trovata morta in casa lo scorso marzo, a Brescia. Ora la Procura di Brescia ha iscritto nel registro degli indagati, per omicidio volontario, il suo badante. Il caso è quello di Diva Borin, 86 anni, morta lo scorso marzo. Il badante, 37 anni, risulta indagato, come scrivono oggi alcuni quotidiani locali. Era stato proprio lui  a trovare senza vita la donna e a lanciare l’allarme. La vittima sarebbe stata strangolata con un foulard.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.