Alla veneranda età di 108 anni è morta la partigiana milanese Emma Fighetti. Lo comunica l’Anpi di Milano. E’ nota come la “sarta” della Resistenza; il suo laboratorio di sartoria a Baggio infatti era diventato una base dei partigiani. “Abbiamo appreso, con profondo dolore, della scomparsa della partigiana Emma Fighetti, che ci ha lasciato all’età di 108 anni. Durante il fascismo Emma trasformò il suo laboratorio di sartoria in un’eccellente copertura per le attività di sostegno ai partigiani. La ricorderemo sempre con affetto”, scrive il presidente dell’Anpi provinciale Roberto Cenati. La partigiana Emma diede rifugio alle persone ricercate, portò messaggi nelle fabbriche, nascose materiale di propaganda e volantini, cucendo fazzoletti e bandiere rosse. Nel 2016, per il 70esimo anniversario della Liberazione, le furono conferiti dal Ministero della Difesa la medaglia e il diploma di partigiana.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.