Biglietto Atm a 2 euro da luglio

61

La giunta comunale di Milano ha deliberato oggi l’aumento del biglietto del trasporto pubblico locale da 1.5 a 2 euro.  La misura scatterà in estate, probabilmente il 15 luglio. Il  nuovo biglietto potrà essere usato  anche sul Passante.  Dagli attuali 13,80 euro del carnet da dieci corse si passerà a 18. Il  ticket giornaliero salirà da 4,50 a 7 euro, il settimanale da 11,30 a 17, il mensile da 35 a 39 euro. Invariato invece l’abbonamento annuale, il cui costo rimarrà 330 euro.
“Dicevo oggi in Giunta che se la competizione che mi porterà il centrodestra sarà sull’aumento del biglietto, ci faccio otto firme. E’ ben poca la critica che possono fare, difendo questa operazione quindi andiamo oltre e quello che posso dire è che stiamo lavorando per creare un sistema di trasporto pubblico ancora più efficiente ed ecologico.”: così il sindaco Giuseppe Sala a margine dell’inaugurazione dell’Emporio Solidarietà di Caritas a Lambrate sull’aumento del biglietto Atm. Quanto a possibili contrasti con la Regione sul tema del Tpl e dell’aumento del biglietto, dopo le polemiche dei mesi scorsi, Sala ha affermato: “Penso di no ormai abbiamo discusso, aspettavo il momento giusto” per procedere. “Voglio solo andare al di là dell’aumento, anche perché un aumento che poi alla fine non è degli abbonamenti, anzi, per famiglie numerose che fanno abbonamenti insieme probabilmente si paga di meno.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.