Gli sportelli delle sedi anagrafiche restano aperti oggi a Milano con orari prolungati rispetto a quanto previsto dopo il blocco di ieri che non ha permesso a molti di ottenere certificati elettorali e carte di identità in vista del voto per le elezioni europee di oggi. Saranno aperte fino alle ore 19 le sedi decentrate; la sede di via Larga e quella di via Messina resteranno invece aperte fino alle 23. Ieri, dalle 13 alle 19, sono state 4.626 le tessere elettorali e 392 le carte d’identità rilasciate dagli sportelli anagrafici.

Il blocco del sistema informatico dell’anagrafe comunale di ieri “è capitato nel momento sbagliato. Poi succede perché i sistemi sono complessi ed è chiaro che se succede il giorno prima delle elezioni, fa più rumore”. Così il sindaco Giuseppe Sala, all’uscita dal seggio di via Goito dove ha votato per le consultazioni europee, commenta i problemi informatici di ieri che hanno bloccato in parte l’anagrafe comunale e il rilascio delle tessere elettorali. “Siamo intervenuti con i fornitori del servizio e poi si è sistemato tutto – ha proseguito Sala -. Avevamo comunque pronto un piano B discusso con la Prefettura per permettere comunque a tutti di votare. Riteniamo che sia stato un problema di servizio, faremo ulteriori verifiche”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.