Via Ricciarelli, una fiaccolata per Mehmed

71

Oggi alle 20  gli abitanti della zona di via Ricciarelli, dove è stato ucciso il piccolo Mehmed, hanno organizzato una fiaccolata per il bambino, ma in generale ‘per la tutela dei minori’. ‘ La fiaccolata partira’ dalla casa di via Ricciarelli in cui Mahmed e’ stato massacrato di botte dal papà e attraversera’ il quartiere fino a piazzale Selinunte.  “L’ho picchiato, poi l’ho visto morto, non credevo che l’avrei ucciso”. Così, in sostanza ieri nell’interrogatorio davanti al pm Giovanna Cavalleri, Aljica Hrustic, il 25enne di origini croate arrestato per l’omicidio ha ammesso di avere preso a botte il piccolo L’uomo, che nelle prossime ore sarà interrogato anche dal gip a San Vittore per la convalida del fermo e la misura cautelare, è apparso lucido.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.