Resta in carcere il padre del bambino ucciso a Milano

44

Resta in carcere Aljica Hrustic, il 25enne di origini croate, arrestato mercoledì per l’omicidio di suo figlio Mehmed, di 2 anni e 5 mesi. Lo ha deciso il GIP di Milano questa mattina. Il giudice ha infatti ritenuto che ci siano concrete possibilità di reiterazione del reato e il pericolo di fuga. Intanto è stata predisposta per lunedì prossimo l’autopsia sul corpo del piccolo. Gli inquirenti stanno cercando di capire se il bambino ha subito violenze anche prima di essere ucciso. Nell’interrogatorio davanti al pm il giovane ha ammesso di aver fatto uso di droga e di aver preso a botte il piccolo ma che non avrebbe voluto ucciderlo. La madre del bambino è stata trovata sotto choc di fianco al cadavere del piccolo e ha indicato subito come responsabile il marito, il quale è fuggito dopo aver telefonato al 112, circa 2 ore dopo l’omicidio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.