Donna brutalmente picchiata da un vicino di casa

117

Gravissimo episodio a Pregnana Milanese. Una donna di 43 anni, titolare di un negozio di fiori, è stata picchiata da un uomo che abita nel condominio dove ha sede il negozio.   A quanto emerso l’aggressore, un fabbro di 57 anni conosciuto nel palazzo per continue liti condominiali, si è introdotto nel negozio  e ha colpito la donna a schiaffi, calci e pugni, fratturandole due costole, senza apparente motivo. A salvarla  è stato un residente che ha dato l’allarme. Trasportata in ospedale a Niguarda, la negoziante è ricoverata in osservazione per sospette lesioni al fegato, con una prognosi di 40 giorni. Il 57 enne è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di violazione di domicilio e lesioni personali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.