Maugeri, pm della Corte dei Conti chiede 60 milioni a Formigoni e soci

51

La Procura della Corte dei Conti della Lombardia ha chiesto la condanna al risarcimento del “danno erariale” per circa 60 milioni di euro per l’ex presidente di Regione Lombardia Roberto Formigoni, per la Fondazione Maugeri e per altri imputati al processo sui finanziamenti erogati dal Pirellone alla Maugeri. Vicenda per la quale Formigoni, detenuto a Bollate, è stato condannato in via definitiva per corruzione a 5 anni e 10 mesi. All’ex presidente sono stati già sequestrati in via conservativa, lo scorso giugno, 5 milioni di euro, compresi vitalizi e pensione. La difesa del politico invece ha eccepito “l’avvenuta prescrizione delle condotte del suo assistito” nel procedimento davanti alla Corte dei Conti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.