Conad si mangia Auchan, i super tornano italiani

117

Con un’operazione da circa 1 miliardo di euro, Conad compra quasi 1600 punti vendita tra ipermercati, supermercati e negozi di prossimità Auchan Italia, praticamente quasi tutto il gruppo francese che, in questo modo, si ritira dall’Italia. La fusione dovrebbe chiudersi entro la fine dell’anno ma dovrà passare al vaglio dell’Antitrust perché si verrà a creare un colosso che, con il 19% del mercato e 17 miliardi di fatturato, potrebbe scalzare Coop, attualmente il più grande gruppo di grande distribuzione italiano. Entrerà in Conad una parte importante dei circa 1.600 punti vendita di Auchan Retail Italia (anche quelli a marchio Simply) tra cui 46 ipermercati e 230 supermercati; 20.000 i posti di lavoro. In allarme i sindacati, che temono esuberi.

Scarica la App

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.