Svaligiarono la villa di un manager, arrestati

75

Sono stati arrestati dai carabinieri gli autori del furto commesso la notte del 25 Dicembre in una villa a Trezzano sul Naviglio (MI) ai danni di un dirigente di nazionalità cinese di Huawei Italia. Secondo le indagini a derubare l’uomo sarebbero stati sei membri di una famiglia nomade già nota alle forze dell’ordine, i quali portarono via dalla dimora beni per un ammontare di circa 100mila euro, tra cui anche i regali natalizi destinati ai figli della vittima. La refurtiva venne subito recuperata dai carabinieri della compagnia di Corsico, grazie alle telecamere installate sull’auto del dirigente cinese, rubata dai malviventi per trasportare il bottino al proprio nascondiglio poco distante. Stamattina i militari hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.