Altitonante è ancora”influente” e resta ai domiciliari

34

Fabio Altitonante resta agli arresti domiciliari. Il consigliere regionale lombardo di Forza Italia ed ex sottosegretario regionale all’area Expo – si è dimesso dall’incarico – è accusato di corruzione e finanziamento illecito nell’inchiesta della Dda milanese su appalti pilotati e tangenti in Lombardia. Il gip Raffaella Mascarino ha respinto l’istanza di revoca della misura sostenendo che il politico è ancora “influente” e potrebbe continuare a commettere i reati per cui è ai domiciliari.

Scarica la App

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.