Stop al silenzio su Silvia Romano

1138

Il Consiglio Regionale delle Marche ha approvato una mozione per la “liberazione della connazionale Silvia Costanza Romano”, la cooperante milanese rapita in Kenia il 20 novembre scorso, in Africa con l’associazione Africa Milele Onlus di Fano (Pesaro Urbino). La mozione verrà inviata al presidente del Consiglio dei ministri “affinché si valuti l’opportunità di interrompere un silenzio che, ad oggi, non ha condotto al risultato sperato”. L’atto impegna la giunta regionale delle Marche a sollecitare il governo a non lasciare “nulla di intentato per interventi nei confronti dell’Unione Europea e del Kenya per favorire la liberazione di Silvia”.

Scarica la App

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.