Berlusconi dimesso dal San Raffaele

15
Il leader del Pdl Silvio Berlusconi mentre firma i 6 referendum sulla giustizia promossi dai radicali, presso il banchetto allestito a piazza di Torre Argentina, Roma, 31 agosto 2013. ANSA/ALESSANDRO DI MEO

Silvio Berlusconi è stato dimesso dall’ospedale San Raffaele di Milano, dove era ricoverato per una occlusione intestinale dallo scorso 30 aprile. “Io sto bene ho avuto una bella paura. Tante cose che si sono succedute negli ultimi tempi mi hanno fatto pensare di essere arrivato alla fine del girone, invece ho avuto una ripresa formidabile”: così ha detto Silvio Berlusconi ai giornalisti lasciando l’ospedale. “Tutti i valori fondamentali – ha aggiunto – sono a posto”. “L’ho promesso a chi mi ha curato: farò campagna elettorale – ha spiegato Silvio Berlusconi – e ultime due settimane prima del voto, così potrò mettermi in contatto bene con gli italiani e cercare di far capire in che situazione siamo. Una situazione che mi da grave preoccupazione”. “Credo che non farò comizi pubblici – ha aggiunto il presidente di Forza Italia -, basterà fare campagna elettorale attraverso giornali, radio e tv”

Scarica la App

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.