Morto il muratore colpito da un blocco di cemento

95

E’ morto per le gravi ferite riportate nell’incidente il muratore di 50 anni di Bergamo vittima di un incidente sul lavoro nel Piacentino. L’uomo, Alessandro Ziliani, ieri era al lavoro – anche se era il Primo Maggio – in un’azienda agricola di Cortemaggiore quando è stato colpito da un blocco di cemento. Ziliani stava demolendo, insieme ad altri muratori, un vecchio edificio all’interno di un’azienda agricola. Trasportato con l’elisoccorso all’Ospedale Maggiore di Parma purtroppo è deceduto nella notte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.