Grave operaio bergamasco ferito il primo maggio

36

Nel giorno della Festa del Lavoro un grave incidente a Chiavenna Landi, nel Piacentino. Vittima un operaio bergamasco di 50 anni che stava lavorando alla demolizione di un vecchio stabile all’interno di un’azienda agricola. Secondo quanto ricostruito l’uomo era in cima a un’impalcatura, a circa due metri e mezzo dal suolo, quando è stato colpito da un blocco di cemento che ha anche fatto crollare una parte del ponteggio. Sul posto è stato necessario l’intervento dell’elisoccorso del 118 che ha trasportato l’operaio, in gravi condizioni, al pronto soccorso dell’ospedale Maggiore di Parma. E’ rimasto ferito anche un secondo operaio le cue condizioni per fortuna non sono gravi.

Scarica la App

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.