Anas ha ultimato da alcuni giorni le attività di sgombero neve e sistemazione della pavimentazione necessarie per il ripristino delle normali condizioni di transitabilità del tratto montano della statale 36 “del Lago di Como e dello Spluga”. In accordo con l’Autorità elvetica, che sta ultimando la pulizia della carreggiata lungo il versante di competenza, la riapertura al transito del Passo dello Spluga è stata programmata per le ore 16:00 di mercoledì 1 maggio. Il passo, che si trova ad una altezza di circa 2.120 metri s.l.m., è stato interdetto al transito a novembre per la consueta chiusura invernale.

Nel dettaglio, la statale 36 sarà riaperta tra Montespluga (km 147), località nel comune di Madesimo, e il confine di Stato (km 149,519).

Per effetto della riapertura della statale, sarà revocata anche la fascia oraria notturna di chiusura della statale (18:00 – 8:00) fra Teggiate, al km 140,625, e Montespluga, al km 147, nel comune di Madesimo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.