“Onore a Mussolini”, blitz neofascista alla vigilia della Liberazione [VIDEO]

90

Blitz di un gruppo di neofascisti, tifosi ultrà della Lazio (che questa sera affronta il Milan a San Siro) a pochi metri da piazzale Loreto, dove fu appeso il cadavere del Duce. Lungo il marciapiede di corso Buenos Aires hanno esposto uno striscione con la scritta “Onore a Mussolini Irr”. Questo alla vigilia del 25 aprile, Festa della Liberazione. “E’ una cosa allucinante – è sbottato il presidente milanese dell’Anpi Roberto Cenati – Una nostra iscritta ci ha avvisato delle striscione portato da una settantina di persone che hanno intonato canti e slogan fascisti e hanno fatto saluti romani”.

Blitz neofascista vicino a piazzale Loreto

Blitz di un gruppo di neofascisti, tifosi ultrà della Lazio (che questa sera affronta il Milan a San Siro) a pochi metri da piazzale Loreto, dove fu appeso il cadavere del Duce. Lungo il marciapiede di corso Buenos Aires hanno esposto uno striscione con la scritta "Onore a Mussolini Irr". Questo alla vigilia del 25 aprile, Festa della Liberazione.

Publiée par Radio Lombardia sur Mercredi 24 avril 2019

La Digos, in collaborazione con i colleghi di Roma, sta cercando di identificare il gruppo che ha più volte fatto il saluto romano. L’ipotesi di reato, secondo la legge Scelba, è “manifestazione fascista”. Il sindaco di Milano Beppe Sala ha commentato l’episodio con queste parole pubblicate su facebook: “Anche cercando di non drammatizzare, non si può non capire che si stanno superando certi limiti. E che la denuncia di tutto ciò spetta soprattutto alla politica. A tutta la politica però. Milano è e resterà sempre una città profondamente antifascista”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.