Sala: aumento del biglietto e integrazione tariffaria operazione di buon senso

37

A luglio scatterà il nuovo sistema tariffario integrato, con il conseguente aumento del biglietto dei trasporti a Milano da 1,50 euro a 2,00 euro. Una decisione annunciata da tempo sulla quale oggi è intervenuto il sindaco Giuseppe Sala: “Quello che vogliamo fare l’abbiamo già detto molte volte: non posso che ribadire che questa non è un’ operazione – e l’abbiamo dimostrato – per saldare i bilanci del Comune, come è stato detto da qualcuno, ma è qualcosa di buon senso per non lasciare un debito a chi mi succederà”: così a margine di un’iniziativa alle Galleria d’Italia il sindaco Giuseppe Sala interpellato sull’aumento del biglietto Atm dopo il via libera dell’Agenzia di Bacino all’integrazione tariffaria. “Adesso c’è il rischio che essendo in campagna elettorale tutto diventi oggetto di contendere – ha anche detto Sala – quindi ho chiesto agli uffici che lavorino operativamente, ma di non farne in questo momento tema di discussione, quello che volevamo fare l’abbiamo già detto molte volte”.

Scarica la App

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.