È tutto pronto per la quarta edizione di “A Vigevano Jazz”, rassegna in programma da martedì 30 aprile a sabato 18 maggio a cura del sassofonista Gabriele Comeglio, che ne è il direttore artistico. In programma non solo grandi esibizioni con jazzisti di primo piano della scena nazionale e internazionale (un nome su tutti: il sassofonista e clarinettista Bob Mintzer), ma anche iniziative collaterali come i workshop con alcuni artisti che prenderanno parte al festival, le conferenze con i musicologi e i concerti nelle scuole cittadine (martedì 30 aprile e venerdì 3 maggio), che arricchiranno l’offerta culturale della manifestazione. Tutto, come sempre, rigorosamente a ingresso libero.
I concerti
L’inaugurazione del festival coinciderà, come da tradizione ormai consolidata, con l’International Jazz Day, la giornata in cui in tutto il mondo si celebrano i valori artistici e sociali di questa musica: martedì 30 aprile, nell’Auditorium San Dionigi (ore 21), a due passi da piazza Ducale, la Big Band Jazz Company diretta da Gabriele Comeglio (con Tazio Forte al pianoforte) proporrà un “Tributo al jazz italiano” .
Il secondo appuntamento di “A Vigevano Jazz” si svolgerà venerdì 3 maggio al Teatro Cagnoni (ore 21; ingresso gratuito ad inviti fino ad esaurimento posti; gli inviti si ritirano presso il teatro) con lo spettacolo “The Duke – Omaggio a Duke Ellington”, con la presenza sul palco anche dell’attore Tullio Solenghi. Sotto la direzione musicale di Gabriele Comeglio, l’Orchestra Città di Vigevano, la vocalist Caterina Comeglio e la Garbagnate Music Academy Jazz Ensemble eseguiranno alcune delle più note composizioni del grande pianista e direttore d’orchestra statunitense, di cui quest’anno ricorre il 120° anniversario della nascita.
Cambio di sede per il terzo concerto del festival: venerdì 10 maggio (ore 21), alla Cavallerizza del Castelloriflettori puntati sul progetto “Marilyn in jazz” con l’ensemble guidato dalla cantante Beatrice Zanolini e composto da alcuni più apprezzati musicisti della scena nazionale (Gabriele Comeglio ai sassofoni, Giulio Visibelli al sax e al flauto, Claudio Angeleri al pianoforte, Emilio Soana alla tromba, Riccardo Bianchi alla chitarra, Roberto Piccolo al contrabbasso e Marco Castiglioni alla batteria). Introdotto dal musicologo Maurizio Franco, lo spettacolo indagherà la sfera pubblica e quella privata di Marilyn Monroe.
Finale con il botto, venerdì 17 maggio (sempre alla Cavallerizza del Castello e sempre alle ore 21), con il live del sassofonista e clarinettista Bob Mintzer, che insieme alla Jazz Company sarà impegnato in un omaggio al pianista e compositore americano Don Grolnick.

A VIGEVANO JAZZ – Da martedì 30 aprile a sabato 18 maggio
Il programma della quarta edizione (ingresso libero a tutti gli eventi)
Martedì 30 aprile, ore 21
Auditorium San Dionigi, piazza Martiri della Liberazione 12
International Jazz Day – Tributo al jazz italiano Big Band Jazz Company diretta da Gabriele Comeglio, con Tazio Forte (pianoforte). Musiche di G. Azzolini, B. De Filippi, A. Donadio, L. Prete.
Venerdì 3 maggio, ore 21
Teatro Cagnoni, corso Vittorio Emanuele II 45
“The Duke – Omaggio a Duke Ellington”  Tullio Solenghi (voce recitante); Gabriele Comeglio (direzione musicale); Orchestra Città di Vigevano; Caterina Comeglio (voce); Garbagnate Music Academy Jazz Ensemble.
Ingresso gratuito ad inviti fino ad esaurimento posti. L’invito è ritirabile presso il Teatro Cagnoni.
Sabato 4 maggio, ore 17
Ridotto del teatro Cagnoni, corso Vittorio Emanuele II 45
“Duke Ellington e Martin Luther King: nella storia afroamericana con tre re e un duca” Conferenza del musicologo Luca Bragalini.
Venerdì 10 maggio, ore 21
Cavallerizza del Castello, via Rocca Vecchia
“Marilyn in jazz”
Introduzione a cura del musicologo Maurizio Franco.
Beatrice Zanolini (voce); Nicola Stravalaci (voce recitante); Gabriele Comeglio (sax, arrangiamenti, direzione artistica); Giulio Visibelli (sax, flauto); Emilio Soana (tromba); Claudio Angeleri (pianoforte); Riccardo Bianchi (chitarra); Roberto Piccolo (contrabbasso); Marco Castiglioni (batteria).
Sabato 11 maggio, ore 17
Ridotto del Teatro Cagnoni, corso Vittorio Emanuele II 45
Jazz masterclass con Emilio Soana.
Venerdì 17 maggio, ore 21
Cavallerizza del Castello, via Rocca Vecchia
“Tribute to Don Grolnick”
Bob Mintzer meets Jazz Company.
Sabato 18 maggio, ore 17
Ridotto del Teatro Cagnoni, corso Vittorio Emanuele II 45
Jazz masterclass con Bob Mintzer.
Scarica la App

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.