Incidente sul lavoro, primi indagati

149

Ci sono le prime iscrizioni nel registro degli indagati nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Milano sull’incidente sul lavoro che ieri ha causato due morti a Pieve Emanuele, nel Milanese. Le vittime sono Salvatore Borriello, 47 anni di Torre del Greco, e Salvatore Palumbo, 55 anni di Ercolano. I due operai lavoravano in un cantiere vicino alla ferrovia, rimasti schiacciati da una lastra. Da quanto si è saputo, nell’indagine,sono state iscritte al momento due persone, pare responsabili della Cefi, ditta di Casoria (Napoli) che aveva avuto l’appalto da Rfi per costruire una barriera che isolasse i binari ed evitasse che i pedoni camminassero lungo la ferrovia. Al vaglio delle indagini, ci sono anche altre posizioni e ci potrebbero essere a breve altre iscrizioni. 

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.