Spalletti, Icardi fuori, umiliante mediare con lui

53

Luciano Spalletti esplode dopo la sconfitta dell’Inter con la Lazio. Ma non solo per il ko nello scontro diretto. Il tecnico nerazzurro si è innervorsito per il caso Icardi. ”Mauro sta fuori per come si è comportato. Poteva giocare anche un tempo, ma è giusto che giochino gli altri”. E attacca: ”La mediazione è una cosa umiliante, mediare con un calciatore per fargli mettere la maglia dell’Inter è una cosa umiliante”. Spalletti difende poi la sua scelta di escludere l’ex capitano: ”La cosa che conta in un giocatore è la disciplina – le parole del tecnico interista -. Messi e Cristiano Ronaldo fanno la differenza, ce ne sono pochi altri al mondo. Abbiamo perso tante partite anche con Icardi, per anni l’Inter non è andata in Champions anche con Icardi. Abbiamo lasciato fuori altri giocatori per molto meno, come Nainggolan. Doveva stare una partita fuori, ora è di nuovo in gruppo, quando dovrà giocare giocherà”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.