Truffe on line e soldi su conti di Ing Italia, indaga la Procura di Milano

237

La nota banca olandese Ing è finita nel mirino della Procura di Milano. Lo riferisce l’edizione di oggi del Sole 24 Ore. L’indagine ipotizza il reato di riciclaggio, al momento contro ignoti, ma l’iscrizione nel registro degli indagati – come atto d’ufficio – potrebbe essere questione di ore. Secondo quanto viene riferito sui conti on line finiva il denaro di truffe effettuate tramite piattaforme come Amazon o Airbnb (estranee al raggiro). E’ quasi sicuro che Ing Italia – scrive sempre il Sole – fosse all’oscuro di tutto ma potrebbero esserci state delle responsabilità oggettive della banca, delle falle nel sistema di antiriciclaggio. Le truffe sarebbero state messe in atto in diversi Paesi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.