“Benvenuta e buon lavoro all’avvocato Elisabetta Aldrovandi, eletta oggi dal Consiglio della Lombardia ‘Garante regionale per la tutela delle vittime di reato’. Una scelta che, ancora una volta, segna una grande novità e, mi
auguro, faccia da apripista per altre Regioni. Siamo, infatti, i primi a istituire una figura di questo tipo nella consapevolezza che si tratti di un segnale importante verso cittadini che troppo spesso si trovano soli e abbandonati”. Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, commenta così
l’approvazione, da parte del Consiglio regionale, della Legge che, su iniziativa del consigliere Viviana Beccalossi, istituisce la figura del ‘Garante regionale per la tutela delle vittime di reato’.
Al Garante regionale, ha spiegato Viviana Beccalossi, potranno rivolgersi le vittime (o i familiari, compresi i conviventi, in caso di decesso) di tutti i delitti del codice penale contro l’incolumità pubblica e contro la persona, nonché chi subisce un furto in casa, rapina, estorsione, usura e sequestro di persona
a scopo di estorsione. La tutela è estesa anche alle vittime di maltrattamenti in famiglia.

Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana insieme ai capigruppo in Consiglio regionale in occasione dell’elezione dell’avvocato Elisabetta Aldrovandi a ‘Garante vittime di reato’
Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.