Dipendente donna dell’Atm aggredita durante lo sciopero

42

Una dipendente dell’Atm è stata aggredita stamattina lungo la linea 2 della metropolitana milanese da un uomo, mentre stava abbassando una saracinesca per lo sciopero dei trasporti. Secondo la ricostruzione confermata dall’Azienda trasporti milanesi, l’uomo, un italiano di circa 50 anni, è arrivato dai binari ed ha trovato chiusa l’abituale uscita per raggiungere il parcheggio. Mentre la donna, di 36 anni, stava cercando di dargli spiegazioni e istruzioni su come raggiungere il parcheggio da un’altra uscita, l’uomo l’ha presa per il collo urlando ed è scappato. La dipendente Atm è stata soccorsa e portata in ospedale per un forte stato di choc ma non ha riportato ferite gravi.

Scarica la App

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.