Gdf Pavia, operazione carnevale sicuro. Sequestrati 750 prodotti [VIDEO]

98

La Guardia di Finanza di Pavia, in concomitanza con le festività del carnevale, ha organizzato un piano di interventi finalizzato alla lotta alla contraffazione, alla tutela del “made in Italy” e alla sicurezza dei prodotti, durante il quale sono stati sequestrati circa 750 prodotti destinati alla libera vendita, potenzialmente pericolosi per la salute dei cittadini.
I sequestri sono stati effettuati presso punti vendita, sparsi su tutto il territorio della provincia, gestiti da soggetti di nazionalità cinese.
Maschere di carnevale, costumi, occhiali e altri oggetti, oltre ad essere sprovvisti del marchio “CE” mancavano di tutta una serie di altre indicazioni in lingua italiana atte a garantirne la sicurezza per i bambini destinati ad usarli o a indossarli.
Oltre al sequestro del materiale, i titolari dei negozi controllati sono stati multati con una sanzione che può arrivare ad oltre 25.000 € e 2 di loro sono stati anche denunciati alla Procura della Repubblica di Pavia per aver posto in commercio prodotti aventi marchi e loghi contraffatti.
L’operazione delle fiamme gialle pavesi, si colloca in un ampio dispositivo di controllo economico del territorio svolto su tutta la provincia, nell’ambito del quale viene garantita un’attenzione particolare al delicato e permeabile campo della sicurezza dei prodotti. La contraffazione ed il commercio di articoli non genuini ed insicuri, infatti, oltre a mettere in pericolo la salute dei  consumatori, costituiscono un forte ostacolo alla crescita economica,
danneggiano le imprese che operano quotidianamente nel rispetto delle norme, subendo ingiustamente una concorrenza sleale.

Commenti FB
Articolo precedenteAl via la seconda edizione di Milano Digital Week
Articolo successivoFund raising per restaurare l’organo del Duomo [VIDEO]
La prima volta della mia vita in cui “sono andato in onda” è stato il 7 luglio 1978…da allora in radio ho fatto veramente di tutto. Dai programmi di rock all’informazione, passando per regie e montaggi. Giornalista dal maggio 1986 sono arrivato a Radio Lombardia nel marzo del 1989 qualche giorno prima della nascita del primo mio figlio, insomma una botta di vita tutta in un colpo. Brianzolo di nascita e di fatto il maggior tempo della mia vita l’ho passato a Milano città in cui ho avuto la fortuna di sentire spirare il vento della cultura mitteleuropea. Adoro la carbonara, Finale Ligure e il Milan (l’ordine è rigorosamente alfabetico). I libri della vita sono stati e sono: “Avere o essere” di Fromm, “On the road” di Kerouac, “L’insostenibile leggerezza dell’essere” di Milan Kundera, “Grammatica del vivere” di Cooper e l’opera omnia del collega e amico Piero Colaprico (vai Kola!). I film: “Blade Runner“, “Blues Brothers” e “Miracolo a Milano” quando buongiorno voleva dire veramente buongiorno. Ovviamente la musica è centrale nella mia formazione: Pink Floyd, Frank Zappa, Clash, Genesis e John Coltrane tra i miei preferiti. https://www.wikimilano.it/wiki/Luca_Levati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.