(MIANEWS). “È stata una bella giornata di partecipazione da cui ne esce una leadership con un mandato forte e ampio”, così Vinicio Peluffo, segretario regionale Pd Lombardia, ha commentato in una conferenza stampa nella sede di via Pirelli l’elezione di Nicola Zingaretti a segretario nazionale del Partito democratico. “Se nei mesi precedenti si era affermato il racconto di un Pd smarrito e diviso tra varie correnti, queste primarie ci restituiscono l’immagine di un partito coeso capace di portare avanti le proprie scelte politiche”.

“Segnale importante – prosegue -, soprattutto in vista dei prossimi impegni elettorali che, il prossimo 26 maggio, vedranno impegnato il Partito democratico nella lotta per le europee e le amministrative che vedranno 911 comuni lombardi, compresi i capoluoghi di Cremona, Pavia e Bergamo, chiamati al voto”.
“Noi – ha aggiunto Peluffo – ci auguriamo che, in vista un impegno così importante, ci si possa sedere attorno a un tavolo insieme al segretario nazionale per costruire la lista più competitiva possibile. Una lista con personalità che rappresentino in maniera chiara l’idea di Europa, ma che allo stesso tempo mantengano un forte legame con il territorio”.

 

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.