(MIANEWS) Milano, 25 FEB – Quando alle 5 di questa mattina i militari dei Carabinieri sono intervenuti a Besana Brianza, i due uomini, due rumeni pregiudicati di 38 e 32 anni, stavano installando un dispositivo per la clonazione di bancomat e carte di credito e acquisizione dei codici pin degli utenti presso il bancomat Intesa Sanpaolo di via Viarana. All’interno dell’Audi A4, con targa irlandese, in possesso dei due uomini i Carabinieri hanno rinvenuto due telefoni cellulari, un computer portatile con tastiera wireless, connettori bluetooth, un paio di occhiali dotati di telecamera e carta da parati: tutti strumenti necessari per camuffare il dispositivo di ripresa video sopra lo sportello bancomat. I due uomini, arrestati per tentato accesso abusivo aggravato al sistema informatico con violenza e danneggiamento sulle cose, installazione di apparecchiature atte ad intercettare comunicazioni informatiche e tentato furto aggravato, sono stati trasferiti alla casa circondariale di Monza.

Commenti FB
Articolo precedenteNino Cartosio nuovo segretario Fiom Varese
Articolo successivoAutista Atm aggredito dopo discussione con automobilista
La prima volta della mia vita in cui “sono andato in onda” è stato il 7 luglio 1978…da allora in radio ho fatto veramente di tutto. Dai programmi di rock all’informazione, passando per regie e montaggi. Giornalista dal maggio 1986 sono arrivato a Radio Lombardia nel marzo del 1989 qualche giorno prima della nascita del primo mio figlio, insomma una botta di vita tutta in un colpo. Brianzolo di nascita e di fatto il maggior tempo della mia vita l’ho passato a Milano città in cui ho avuto la fortuna di sentire spirare il vento della cultura mitteleuropea. Adoro la carbonara, Finale Ligure e il Milan (l’ordine è rigorosamente alfabetico). I libri della vita sono stati e sono: “Avere o essere” di Fromm, “On the road” di Kerouac, “L’insostenibile leggerezza dell’essere” di Milan Kundera, “Grammatica del vivere” di Cooper e l’opera omnia del collega e amico Piero Colaprico (vai Kola!). I film: “Blade Runner“, “Blues Brothers” e “Miracolo a Milano” quando buongiorno voleva dire veramente buongiorno. Ovviamente la musica è centrale nella mia formazione: Pink Floyd, Frank Zappa, Clash, Genesis e John Coltrane tra i miei preferiti. https://www.wikimilano.it/wiki/Luca_Levati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.