Nino Cartosio nuovo segretario Fiom Varese

160

Oggi presso la Cooperativa Belforte a Varese alla presenza della Segretaria Generale della Fiom Francesca Redavid, Alessandro Pagano Segr. Gen Fiom Lombardia e di Umberto Colombo Segr. Gen. Cgil Varese, l’ assemblea generale della Fiom di Varese ha eletto il nuovo segretario generale Nino Cartosio con 63 voti favorevoli e una scheda bianca su 64 partecipanti al voto, pari al 98,9% di consensi.

Nino Cartosio sostituisce Stefania Filetti eletta nella segreteria Cgil Varese. Cartosio subito dopo la sua elezione ha sottoposto al voto la nuova segretria che l’assemblea generale della Fiom di Varese ha approvato con 57 voti favorevoli, 1 contrario e 1 astenuto. La nuova segreteria Fiom di Varese è compsota oltre che dal Segretario Generale da Rino Pezone già componente della segreteria e da Gaia Angelo, Matteo Berardi e Gallinaro Stefano.

Nino Cartosio 43 anni, comincia a collaborare con la Fiom Cgil Lombardia nel 2001 quando, contestualmente al suo percorso di studi, cura l’analisi dei contratti aziendali stipulati nella regione e presentata al congresso regionale di quell’anno.  Nel 2002-3, sempre presso la Fiom Lombardia e nell’ambito di uno stage connesso al master in scienze del lavoro dell’università di Milano, cura la ricerca su premi di risultato, orari di lavoro e tipologia dell’occupazione che porterà alla pubblicazione del libro “Dagli obiettivi ai risultati”, di cui è autore, nel 2004. Dal 2003 al 2008 lavora alla Fiom di Mantova operando prevalentemente nella zona della bassa, attorno al centro industriale di Suzzara. Dal 2008 passa alla Fiom di Varese, dapprima – fino al 2010 – nella zona di Busto Arsizio e successivamente in quella del capoluogo, dal 2012 si è occupato delle imprese del gruppo Finmeccanica oggi Leonardo.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.