Una giornata molto impegnativa oggi per la XIX Delegazione Lariana del Soccorso alpino. In tarda mattinata l’elisoccorso e le squadre del centro del Bione sono intervenuti per un infortunio mortale nella zona del Monte Legnone. Una donna di 44 anni di Erba (CO), K.B. le iniziali, ha perso la vita dopo essere scivolata per circa 100 metri. È accaduto a un centinaio di metri dalla vetta; era con un un piccolo gruppo di alpinisti, uno di loro poi è rientrato, illesa una terza persona. Sempre in mattinata, nella zona del Grignone, comune di Pasturo, soccorso un alpinista sulla parete Fasana; sul posto l’elicottero dei vigili del fuoco a supporto la squadra del Bione. La stazione di Valsassina è intervenuta per un escursionista in difficoltà lungo il sentiero tra Artavaggio e Bobbio. Altra chiamata per una persona precipitata con il parapendio all’Alpe Giumello, comune di Vendrogno; sul posto l’elicottero e a supporto la squadra di Premana. Nel tardo pomeriggio intervento al Monte Barro per una donna con sospetta frattura a una gamba.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.