Arriva oggi in Consiglio dei ministri il testo per l’autonomia rafforzata di Veneto, Lombardia e Emilia Romagna Dal punto di vista finanziario, per la parte finanziaria è tutto a posto”, dice il sottosegretario all’Economia Massimo Garavaglia spiegando che si è concluso positivamente “l’approfondimento tecnico” sull’autonomia tra i Ministeri dell’Economia e degli Affari Regionali.  Una scelta che provoca la durissima reazione di Vincenzo De Luca pronto a guidare la rivolta delle amministrazioni del Sud: “Faremo di tutto – tuona il Governatore campano – per bloccare il processo dell’autonomia differenziata se vengono meno le questioni di contenuto e metodo democratico. Siamo pronti al ricorso alla Corte Costituzionale, alla mobilitazione sociale e alla lotta”. Risponde il governatore lombardo Attilio Fontana: “Noi cerchiamo l’autonomia nel rispetto della carta costituzionale. Non toglieremo nulla al sud. Chiediamo che una parte delle competenze e le somme oggi gestite dallo Stato per svolgere quei compiti, meno bene di quello che faremmo noi, ci vengano date” ha detto Fontana intervistato da Bruno Vespa a Porta a Porta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.