Ragazzina cade da parete rocciosa, è grave

82

Paura in Valtellina per la caduta di una ragazzina di 11 anni, precipitata da un’altezza di oltre 7 metri, dalla parete di arrampicata all’interno della palestra scolastica di Albosaggia (Sondrio). La bambina è stata ricoverata in gravi condizioni agli Ospedali Civili di Brescia. In compagnia dei suoi compagni di scuola, ieri stava seguendo una lezione speciale con i militari del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Sondrio, nell’ambito di un corso di arrampicata in orario curricolare per la materia di Scienze motorie. Ancora da chiarire l’esatta dinamica dell’incidente, ma a provocare la caduta – secondo una prima ricostruzione al vaglio dei carabinieri che ora indagano sull’episodio – potrebbe essere stata un’imbracatura troppo grande o messa male.

 

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.