Ikea denuncia e sospende 30 dipendenti per furti e truffe

152

Trenta dipendenti dell’Ikea di Corsico sono stati sospesi dal servizio e denunciati. Sono accusati di aver rubato prodotti dal punto vendita o di aver sostituito il cartellino con il codice a barre con uno a prezzo più vantaggioso. Sul caso indaga anche la Procura di Milano, dopo la denuncia dei responsabili di Ikea Italia per truffa, furto e ricettazione.  Sono stati analizzati i filmati delle telecamere, dati sui prodotti in stock e la documentazione fiscale delle vendite.   A riportare la notizia sono alcuni quotidiani,  ricordando che la vicenda è al centro anche di un’inchiesta avviata dalla Procura di Milano dopo la denuncia dei responsabili di Ikea Italia per truffa, furto e ricettazione.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.