Sala, bravo Mahmood, ti aspetto a Palazzo Marino

29

“Bravo @Mahmood_Music! Con te ha vinto Gratosoglio, Milano e l’Italia. Ti aspetto a Palazzo Marino per congratularmi di persona”. Così il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, su Twitter si è congratulato con il vincitore del Festival di Sanremo Mahmood, cresciuto a Gratosoglio, periferia sud di Milano.
Mahmood all’amagrafe è  Alessandro Mahmoud,  27enne italiano: è nato a Milano nel 1992 da madre italiana e padre egiziano. La sua carriera musicale è cominciata nel 2012, con la  partecipazione a  X-Factor. Fu eliminato alla terza puntata. Dopo l’esperienza in tv cominciò a scrivere e produrre le sue canzoni. Nel 2015 vinse il concorso Area Sanremo. È arrivato all’Ariston dopo aver vinto – insieme a Einar – l’ultima edizione di Sanremo Giovani, lo scorso dicembre.

 «Il mio pezzo si chiama “Soldi”, non parla di soldi a livello materiale ma di come possono cambiare i rapporti all’interno di una famiglia. È un pezzo racconta una storia di una famiglia non tradizionale, tutto qua. Io non parlo arabo, ma ci sono delle frasi che mi ricordo, che fanno parte della mia infanzia ed era un modo perfetto, cantare quelle frasi mi rimanda proprio a una determinata scena, a un momento», ha spiegato il cantante.

Scarica la App

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.