Finestrini frantumati, specchietti rotti e sei auto danneggiate: questo il bilancio dello scatto d’ira di un marocchino di 24 anni che la notte scorsa, alle 4.20, si è scagliato contro le vetture parcheggiate in piazzale Egeo, vicino alla stazione di Greco Pirelli. Giunti sul posto su segnalazione di alcuni residenti, i Carabinieri hanno trovato l’uomo, agitato e con le mani ferite dalle schegge di vetro, all’interno di una Golf grigia mentre cercava di asportare delle componenti elettroniche.

Scarica la App

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.