Fuga di gas, 9 intossicati nella bergamasca

36

Nove persone sono state intossicate dalle esalazioni di una caldaia la scorsa notte a Vigano San Martino, nella bergamasca. Lo ha comunicato il 118 intervenuto sul posto.  I nove, sei adulti e tre minorenni, avrebbero respirato monossido di carbonio. Tutti sono stati portati in ospedale, a Zingonia (Bergamo) e sottoposti a trattamento in camera iperbarica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.