Sarebbe stato ucciso con un colpo di pistola l’uomo trovato verso le 12.30  in una campo alla periferia di Rescaldina, in via Grigna. Si tratterebbe di un pregiudicato senegalese di  54 anni residente a Borgomanero (NO).

Le indagini dei carabinieri di Legnano sembrano propendere per un regolamento di conti nell’ambiente dello spaccio di droga. Da un primo esame del medico legale sul corpo, è stato individuata una ferita all’addome compatibile con un colpo di arma da fuoco e il foro d’uscita del proiettile sulla schiena. Inoltre, è stato evidenziato un colpo di un corpo contundente alla testa probabilmente sferrato con una mazza o un bastone.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.