Muggiò (Mb), uccide il figlio tossicodipendente e chiama i carabinieri

185

Un uomo di 72 anni ha ucciso il figlio tossicodipendente e poi ha chiamato i carabinieri. E’ successo stamattina a Muggiò (Mb) in una palazzina di via Modigliani. In base alle prime informazioni, il padre avrebbe colpito il figlio alla testa con un oggetto contundente trovato in casa, al culmine di una lite. Poi ha telefonato al 112 confessando l’omicidio.  Il 72 enne,  è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di omicidio.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.