Un diciottenne ha accoltellato la madre e poi ha rivolto il coltello verso sè stesso. Entrambi sono ricoverati in ospedale in gravi condizioni. E’ successo la scorsa notte a Broni, in provincia di Pavia. Secondo una prima ricostruzione, il giovane ha accoltellato la madre con un fendente tra il petto e la spalla. Subito dopo si è recato nella sua camera da letto, conficcandosi più volte il coltello in diversi punti del collo e perdendo subito coscienza per un’emorragia. Il primo a intervenire e a chiedere l’intervento del 118 è stato l’altro figlio della donna, di 20 anni. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. Secondo quanto riferito, sia la madre sia il figlio hanno alcuni precedenti penali.

Scarica la App

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.