Violenza Donne, successo per il concerto a Palazzo Lombardia

153

Grande successo per il Concerto promosso da Regione Lombardia mirato a sensibilizzare i giovani al contrasto della violenza sulle donne.  I gruppi Drum Theatre e JC band si sono esibiti in piazza Città di Lombardia davanti ad oltre 500 ragazze e ragazzi provenienti
da 24 istituti superiori di Bergamo, Lecco, Milano, Monza Brianza, Pavia e Varese.

Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e l’assessore alla Famiglia, Genitorialità e Pari opportunità, Silvia Piani, promotrice dell’evento, hanno portato i loro
saluti e introdotto l’iniziativa, che ha visto la partecipazione straordinaria del ministro dell’Interno Matteo Salvini.

“E’ importante prevenire questo assurdo fenomeno – ha detto il presidente Fontana – e tutti insieme dobbiamo unire le forze per dire in modo chiaro e inequivocabile ‘no alla violenza sulle donne'”.

L’assessore Piani ha ribadito l’impegno di Regione Lombardia lanciando la app Nsds (‘#Nonseidasola’), già scaricabile dalle piattaforme Android e Ios e che contiene, tra l’altro, i numeri utili dei Centri antiviolenza lombardi e il concorso di idee dedicato alle scuole per la creazione del logo della nuova campagna ‘Non sei da sola 2019’.

Il ministro Salvini ha quindi sottolineato come questa iniziativa sia utile e positiva e che va nella direzione di politiche basate sulla prevenzione, “Per intervenire – ha detto il ministro – prima che sia troppo tardi”.

Hanno portato il loro contributo Valentina Pitzalis con la sua drammatica testimonianza e la sua lotta di donna che ha subito la violenza, la dottoressa Alessandra Kustermann una delle
massime esperte del tema e Alessandra Simone dirigente dell’Anticrimine della Questura di Milano che ha presentato l’iniziativa del Camper itinerante contro la violenza alle
donne.
L’evento apre la settimana che porterà a domenica 25 novembre, giornata internazionale per il contrasto alla violenza sulle donne.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.