Maltrattamenti in una casa di cura, due arresti nel pavese

118

Il direttore e un operatore socio sanitario di una casa di cura per anziani a Montebello della Battaglia (Pavia) sono stati arrestati dalla polizia per ripetuti maltrattamenti e gravi lesioni nei confronti degli anziani ospiti della struttura, con gravi disabilità psichiche. Dalle indagini condotte dalla polizia, iniziate nello scorso mese di marzo in seguito ad alcune segnalazioni, sono emersi anche alcuni episodi agghiaccianti, come un’anziana in carrozzina capovolta, con la testa sul pavimento e le gambe rialzate, per non recare disturbo all’operatore e consentirgli così di guardare indisturbato il suo smartphone. Nel rapporto della polizia si parla anche un anziano “marchiato a fuoco” sul petto con un phon bollente.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.