Assemblea sindacale, tramezzini freddi in mensa a scuola

64

Un tramezzino al posto del solito pasto in mensa “congelato e immangiabile”. Lo hanno distribuito ieri alla mensa  delle scuole di Milano,  a causa dell’assemblea sindacale del personale di Milano Ristorazione, la partecipata del Comune che gestisce le mense scolastiche della città. Il pasto sostitutivo è stato criticato da molti genitori.  Le foto dei tramezzini hanno fatto il giro delle chat di classe. E oggi Milano Ristorazione si è scusata, attraverso  un comunicato, “per aver recato disagio agli utenti del proprio servizio. La società si è impegnata a studiare un’ altra soluzione “che risponda alle aspettative delle famiglie” in situazioni analoghe.

“Molte mamme mi hanno segnalato che, in occasione di uno sciopero del personale di Milano Ristorazione, i loro bimbi in mensa hanno ricevuto un tramezzino di bassissima qualità. Hanno ragione, è una cosa inaccettabile” ha scritto sulle sue pagine social il sindaco di Milano, Giuseppe Sala. “Al di là dello scusarmi, ho chiesto agli Assessori Cristina Tajani e Laura Galimberti di convocare azienda e sindacati per verificare quello che è successo – ha concluso -, ed evitare che una situazione del genere abbia a ripetersi”.

Dopo le proteste per i tramezzini,  è partita una petizione online dei genitori al sindaco di Milano Giuseppe Sala per chiedergli uno ‘sconto’ del 5% sul servizio di mensa per il prossimo mese e soprattutto, nel caso si ripeta uno sciopero degli addetti alla ristorazione, la possibilità di far portare ai bambini il cibo da casa.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.