Dal 15 al 18 novembre  si terrà la settima edizione di BOOKCITY MILANO, manifestazione dedicata allibro, alla lettura e dislocata in diversi spazi della città.

È promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano e dall’Associazione BOOKCITY MILANO, fondata da Fondazione Corriere della Sera, Fondazione Giangiacomo
Feltrinelli, Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori e Fondazione Umberto e Elisabetta Mauri.

Oltre 1300 eventi per 4 giorni invaderanno  tutta la città (senza contare gli eventi dedicati al sociale e quelli che coinvolgono decine di migliaia di studenti nelle scuole e nei licei)

Anche quest’anno, BookCity inizia in libreria.
Mercoledì 14 novembre – un giorno prima della manifestazione – dalle  18 sarà possibile partecipare a una festa diffusa in moltissime librerie che offriranno alla città il programma stampato di BookCity (librerie coinvolte, orari e iniziative sul sito www.bookcitymilano.it). Assieme al racconto in anteprima – accompagnato da un bicchiere di vino – di temi, incontri, idee, che nei giorni successivi animeranno Milano, alcuni librai
racconteranno i propri libri preferiti, lettori ad alta voce leggeranno brani scelti, qualche libreria ospiterà librai “speciali”.

INAUGURAZIONE DI BOOKCITY MILANO
“Jonathan Coe e il futuro che non ci aspettavamo”
Giovedì 15 novembre, alle ore 20.30, al Teatro Dal Verme inaugura BOOKCITY MILANO 2018 con Jonathan Coe intervistato da Barbara Stefanelli.

SERATA CONCLUSIVA DI BOOKCITY MILANO
“Tutto cambia, ma italiani si rimane”
La manifestazione si chiuderà domenica 18 novembre, alle ore 20.30, al Teatro Franco Parenti con Beppe Severgnini. Un viaggio ironico e sentimentale nel giornalismo: dalla scuola di Montanelli al Corriere della Sera, dal primo articolo per La Provincia di Cremona al New York Times, dai libri alla televisione, da twitter al teatro (entrambi utili, il secondo più imprevedibile). Cosa s’impara insegnando?, si chiede il direttore di 7.

Tutto il programma è sul sito www.bookcitymilano.it

Ascolta l’intervista a Oliviero Ponte Di Pino, responsabile eventi di Book City

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.