Don Colmegna, i comuni sospendano gli effetti del decreto sicurezza

40
“In relazione al Decreto Sicurezza che verrà votato in questi giorni al Senato, ritengo gravissima l’imposizione della fiducia che impedisce la proposizione di emendamenti migliorativi e un’ampia discussione parlamentare. Mi auguro comunque che anche altre città, a partire dalla mia Milano, seguano l’esempio di Torino, Bologna, Bergamo e Padova e ne approvino nei Consigli Comunali la sospensione degli effetti”. Lo ha detto il presidente della casa della carità di Milano don Virginio Colmegna.
Scarica la App

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.