Andrea Vitali, “Gli ultimi passi del sindacone”

21

“Gli ultimi passi del sindacone” (Ed. Garzanti)  è il titolo del nuovo romanzo dello scrittore Andrea Vitali, che come sempre è capace di creare storie ironiche e piacevoli, con protagonisti personaggi unici. In questo caso, il protagonista è Attilio Fumagalli, cinquant’anni, sposato con Ubalda Lamerti, senza figli, che per vincere quel senso di vuoto che a volte lo aggredisce, si è dato alla politica nelle file della Democrazia Cristiana e sfruttando il giro della propria clientela è riuscito a farsi eleggere sindaco di Bellano. Per tutti,  è il Sindacone. La storia è ambientata nel dopoguerra,  di cui Andrea Vitali sa mettere in luce la voglia di riscatto, il frettoloso antifascismo esibito senza vergogna, gli appetiti della carne simbolo della voglia di vita che sta rianimando l’intero Paese, ma senza tralasciare quei piccoli segreti che rendono più sapido il tran tran quotidiano, e la lettura dei suoi romanzi una godibilissima compagnia.

Ascolta l’intervista ad Andrea Vitali

 

Scarica la App

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.